Navigando sul nostro sito accetti la privacy policy. Il sito utilizza solo cookie tecnici senza raccolta di dati, tuttavia cookie di terze parti (es. mappe di google, video YouTube, contatori visite) possono profilare visite. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Rosa Ponselle

Figlia di Bernardino e Maddalena Conte, italiani immigrati da Caiazzo, intraprese una breve carriera come cantante di musica leggera insieme alla sorella maggiore Carmela (1892-1977) e successivamente studiò canto con William Thorner.

Debuttò come professionista al Metropolitan Opera House di New York il 15 novembre 1918 nel ruolo di Leonora ne La forza del destino di Giuseppe Verdi con Enrico Caruso e Giuseppe De Luca.

Cantò ininterrottamente nel teatro newyorchese (411 rappresentazioni al Met) e in concerti fino al 1937, anno del ritiro, e si esibì sporadicamente in Italia (Teatro Comunale di Firenze) nel 1933 nella prima rappresentazione di La Vestale (Spontini) con Ebe Stignani e a Londra (Royal Opera House) nel 1929 nella ripresa di Norma (opera).

Dopo il ritiro si stabilì definitivamente nella sua villa nei pressi di Baltimora insieme al marito Carl Jackson e diede delle master classes alla Baltimore Civic Opera Company. È seppellita nel Druide Ridge Cemetery di Baltimora.

 

Altro in questa categoria: « Afro Poli Adelaide Saraceni »